Valsugana Jazz Tour 2013

Jazz Happening

Il Programma del Festival 2013

Dal 5 al 19 Luglio 2013 i comuni di Pergine Valsugana, Tenna, Calceranica al Lago, e Grigno ospiteranno eventi di tutto rilievo nell'ambito del Valsugana Jazz Tour. Anche quest'anno il festival jazz è stato plasmato in modo da poter offrire una proposta varia, interessando da un lato artisti italiani ed internazionali, dall’altro i giovani talenti e le nuove formazioni tramite la manifestazione parallela Jazz Happening.

All'interno del cartellone principale del festival si esibiranno il quintetto di Paolo Tomelleri e Carlo Bagnoli, il Trio Immaginario con Nelide Bandello, gli Adovabadan Jazz Band e la FareJazz Big Band con Davide Ghidoni come ospite.

Parallelamente sarà ripresa la grande novità che accompagna il festival dall'edizione 2006, cioè l'idea di dare spazio a nuove formazioni italiane selezionete a livello nazionale tra i gruppi jazz emergenti, quali gli Omit Five Quintet e gli Hound Dogs Trio.



Jazz Happening

AMERICAN SONGBOOK Bagnoli/Tomelleri Quintet

12/07/2013 Ore 21.00

Grigno - Piazza Municipio

Paolo Tomelleri - clarinetto , Carlo Bagnoli - sax baritono , Fabrizio Bernasconi - piano, Marco Mistrangelo - contrabbasso, Andrea Migliarini - batteria


Carlo Bagnoli e Paolo Tomelleri, musicisti storici del jazz italiano, da sempre impegnati a proporsi con gruppi di grande rigore musicale e di sicura spettacolarità, conosciuti in Italia e all’estero come specialisti del sax baritono e del clarinetto , presentano questo loro quintetto con il quale vogliono impegnarsi in un affascinante viaggio attraverso le più belle pagine del songbook americano. Brani stupendi scritti dai grandi compositori del passato e resi celebri dai più grandi interpreti che hanno attraversato la storia del jazz. Chi non conosce Cole Porter, Hoagy Carmichael, Richard Rodgers, Victor Young, George Gershwin, Irvin Berlin, Van Heusen, Jerome Kern, Vernon Duke, Donaldson, Arlen, Youmans, Loesser, ecc. Autori che hanno composto pagine immortali, mai passate di moda, dalle quali sono stati tratti i colossali, stupendi musicals che hanno reso celebre Broadway nel mondo e che costituiscono un repertorio che rappresenta una vera e propria miniera d’oro per tutti i solisti di jazz. E’ a questo repertorio, a questo “songbook”, che Carlo Bagnoli e Paolo Tomelleri hanno voluto riferirsi con il loro quintetto, proponendo un concerto di grande suggestione e spettacolarità, fruibile da qualsiasi tipo di audience, presentando brani famosi che fanno ormai parte della musica contemporanea. Questo “supergruppo” vede impegnati musicisti che si possono sicuramente definire di “chiara fama”, riconosciuti da tutti, pubblico e critica, come professionisti esemplari e di provata bravura e competenza jazzistica. Una proposta musicale discreta, contenuta nei volumi, dal sound accattivante e rigorosamente ancorata ad un linguaggio jazzistico di grande professionalità e suggestione.



FAREJAZZ BIG BAND feat. DAVIDE GHIDONI

13/07/2013 Ore 21.30

Tenna - Pineta Alberé

17/07/2013 Ore 21.30

Loc. Valcanover - Ristorante Valcanover

direzione Stefano Colpi



Orchestra jazz diretta da Stefano Colpi. La FaRe Jazz Big Band nasce nel 2004 come espressione di un laboratorio didattico iniziato all’interno del Valsugana Jazz Tour, coinvolgendo musicisti trentini della Valsugana e della Valle dell’Adige in gran parte non professionisti. Ha già partecipato al Festival Jazz di Bolzano “jazz & other” e al Dolomiti Ski Jazz, suonando spesso con ospiti solisti in Italia sia in concerti in Italia che in Austria.

Davide Ghidoni, trombettista nato a Piacenza è dotato di una versatilitá che spazia dalla musica classica, al jazz, alla musica leggera, lo ha portato ad esplorare i più disparati ambiti musicali. Ha preso parte a diverse trasmissioni televisive sia sulle reti Fininvest ( Paperissima, Festival Italiano, Festival di Napoli, Un Disco per l’Estate, Il Guastafeste,La Febbre del Venerdì Sera,Music for Asia) che sulle reti RAI ( Sanremo Estate, Premio Tenco, Premio Recanati…. Baciami Versilia, Theleton, Torno Sabato, Torno Sabato la Lotteria, Torno Sabato e Tre…Ma il cielo è sempre più Blu, ROCKPOLITIK con ADRIANO CELENTANO) Collaborando con All Times Orchestra, Paolo Belli Big Band, G. Lombardi, V. Tempera, P. Caruso, F. Frizzi, Fio Zanotti e accompagnando numerosi artisti internazionali come: Al Jarreau, W. Picket, Lionel Richie, Sting, Phil Collins, Bruce Willis Band, Amy Stewart, Lucio Dalla, Zucchero, Sergio Cammariere, Renato Zero, Claudio Baglioni, Anna Oxa…. Ha collaborato discograficamente con i seguenti artisti: Mina, Fabio Concato, Enzo Jannacci, Ray Mantilla, Amy Stewart, Elio e le Storie Tese, Alexia, Sergio Caputo, Marco Masini, Paolo Belli, Andrea Mingardi, Gigi D’Alessio, Eugenio Finardi, Funky Company, Dirotta su Cuba, All Times Orchestra,CB Band, Jazz Art Orchestra…. Si è esibito in numerosi concerti, tournè e spettacoli teatrali con: Gianni Bella, Elio e le Storie Tese, Paolo Belli, Enrico Rava, Bob Mintzer, Walter “WolfMan”Washington, Salomon Burke, Rob Suddut, L. Marini dei Blues Brothers, Johnny Dorelli, Jesse Yawn, Funky.


TRIO IMMAGINARIO feat. Nelide Bandello

16/07/2013 Ore 21.00

Calceranica al Lago - Parco Minerario

Roberto Bindoni - Chitarra / Live FX, Matteo Cuzzolin - Sassofono, Nelide Bandello - Batteria



Trio Immaginario presenta composizioni originali ispirate alla bellezza del suono d'insieme, basate sulla ricerca di una musicalità comune volutamente "centrifuga", in una commistione tra lirismo e potenza, tra melodia e impatto sonoro. I richiami al jazz contemporaneo europeo, l’intensità melodica e armonica, il crescendo ritmico, sono lo sfondo su cui è stata tessuta questa proposta musicale. L’intento è quello di ricercare il giusto equilibrio tra scrittura\composizione e improvvisazione individuale e di gruppo, far prevalere il senso dell’insieme rispetto al singolo. Anche il nome riflette questa convinzione: trio immaginario. Nessun richiamo, quindi, ai singoli componenti ma una proposta per un ascoltatore attento e che desideri evocare, immaginare.

Un trio senza contrabbasso (o, come si direbbe, bassless) nella scelta di percorrere strade meno note seguendo come filo conduttore la danza o, a dir meglio, le "Danze d’Autunno".

Nelide Bandello è un musicista che ha militato a lungo in formazioni di rock indipendente, hardcore-punk, pop, musica balcanica, electro-funk, post rock, reggae, jazz che ha composto musiche per readings, performances ed opere teatrali, sonorizzato installazioni d’arte. Autore egli stesso di canzoni ha spesso collaborato con cantautori fra cui la raffinata Patrizia Laquidara, Maler e più recentemente Veronica Marchi. La sua attitudine improvvisativa e poco ortodossa lo ha portato a realizzare dischi coraggiosi al fianco di musicisti quali Stefano Battaglia, Enrico Terragnoli, Danilo Gallo, Achille Succi, Stefano Roveda, Andrea Faccioli ‘Cabeki’, Emanuele Maniscalco, Giulio Corini e molti altri. Membro storico del collettivo El Gallo Rojo, dirige il quintetto Leibniz nel quale trovano forma le sue composizioni; è anche il fondatore dell’ensemble cameristico d’improvvisazione Einfalt con cui sperimenta metodi alternativi di scrittura musicale.

In caso di pioggia il concerto si svolgerá presso il Teatro di Calceranica.



ADOVABADAN JAZZ BAND

09/07/2013 Ore 21.30

Pergine Valsugana - Pergine Valsugana

Michele Uliana - clarinet, Isaac De Martin - guitar, Mauro Brunato - banjo, Nicola Barbon - doublebass, Remo Straforini - drum



Adovabadàn con l'accento sull'ultima a è una antica parola assiro babilonese che tradotta sarebbe "dove vai badando..." inNuova Zelanda direbbero "take it easy"... l'idea di questo progetto nasce nel 2005 dal casuale incontro tra Franz Falanga, Isaac De Martin ed Enrico Scriminich.. Di recente è stata maturata l'idea del quintetto cosi come si presenta oggi, una rivisitazione al fenomenale Hot club de France. Un organico prettamente ritmico finemente ricamato da linee melodiche di clarinetto e pennellate pastello di banjo caratterizzano le sonorità d'altre epoche, quasi un viaggio nel tempo alla riscoperta di musiche che hanno segnato la storia e lo sviluppo del Jazz.






Jazz Happening

JAZZ HAPPENING


OMIT FIVE QUINTET

05/07/2013 Ore 21.30

S.Cristoforo al Lago - Ristorante Sedran

Mattia Dalla Pozza - sax alto, Filippo Vignato - trombone, Joseph Circelli - chitarra, Rosa Brunello - contrabbasso, Simone Sferruzza - batteria

La musica degli Omit Five si presenta come un variegato caleidoscopio di soluzioni timbriche, melodiche, armoniche e improvvisative, selezionate di volta in volta in base al gusto e alla sensibilita' dei vari autori, ma comunque riconducibili ad un unico suono originale. Attenti alla tradizione jazzistica statunitense ma attratti anche dalla scena contemporanea, gli Omit Five si configurano come realta' dal carattere fortemente moderno. Il percorso di ricerca di equilibrio tra scrittura e improvvisazione, l’uso di diverse soluzioni timbriche cosi come di linguaggi non jazzistici, e l’impiego di poliritmie sono le cifre stilistiche della musica di questo quintetto jazz.

HOUND DOGS TRIO

19/07/2013 Ore 21.30

S.Cristoforo al Lago - Ristorante Sedran

Luca Tocco - voce e chitarra, Michele Bazzanella - basso elettrico, Marco Pisoni- sassofono

Il progetto nasce dall'idea di proporre in versione semi-acustica un repertorio blues, partendo dalle origini per arrivare ai brani più contemporanei e moderni. In questo viaggio musicale, il trio omaggia musicisti appartenuti alla scena del blues rurale, come Robert Johnson e Muddy Waters, proponendo anche brani più moderni di autori come Ray Charles, Jimi Hendrix, Steve Ray Vaughan, ri- arrangiati nel tipico sapore blues. Sarà questo mix a volte ruvido e tormentato, a volte diabolico ma autentico, che vi rimanderà in un America fatta di discriminazione e apartheid, di canti sacri e profani, di bluesman neri e dei loro pianti tanto canori quanto strumentali

SEXTET QUARTET JAZZ BAND

10/07/2013 Ore 21.00

Tenna - Hotel Margherita

Alessio Tasin - Tromba, David Andreatta - Clarinetto , Matteo Moser - Sax Tenore, Demetrio Bonvecchio - Trombone, Lorenzo Tomaselli - Banjo, Marco Libardoni – Sax Baritono, Thomas Samonati - Batteria

La Sextet Quartet Jazz Band è un ensemble di giovani musicisti trentini che hanno trovato nella musica Jazz il denominatore comune, lo spunto per trovarsi insieme e fare un po' di buona musica. Il gruppo, nato nel 1998, è stato il punto di partenza dell’associazione FaRe Jazz, che ormai da molti anni si impegna per la promozione sociale della musica, in particolare la musica jazz, grazie ai vari gruppi che fanno a capo all’associazione, al festival “Valsugana Jazz Tour” e, a breve, grazie all’uscita del primo cd della FaRe Jazz. Il repertorio che la band propone è basato sulle pietre miliari del jazz degli anni 20, sui pezzi più famosi e conosciuti del Dixieland e del New Orleans Jazz. Negli anni passati il gruppo si è esibito in vari festival tra cui il TanJazz di Tangeri in Marocco, il Garda Trentino Jazz Festival, il Valsugana Jazz Tour oltre a numerose manifestazioni in provincia e fuori.



Gli appuntamenti

Info

05/07/2013 Ore 21.30
JAZZ HAPPENING
Omit Five Quintet

S.Cristoforo al Lago - Ristorante Sedran

09/07/2013 Ore 21.00
ADOVABADAN JAZZ BAND

Pergine Valsugana - Piazza Municipio

10/07/2013 Ore 21.00
JAZZ HAPPENING
Sextet Quartet Jazz Band

Tenna - Hotel Margherita

12/07/2013 Ore 21.00
AMERICAN SONGBOOK
Bagnoli/Tomelleri Quintet

Grigno - Piazza Municipio

13/07/2013 Ore 21.00
FAREJAZZ BIG BAND
feat. DAVIDE GHIDONI

Tenna - Pineta Alberé

16/07/2013 Ore 21.00
TRIO IMMAGINARIO
feat. Nelide Bandello

Calceranica - Parco Minerario

17/07/2013 Ore 21.00
JAZZ HAPPENING
FareJazz Big Band Latin Jazz

Loc. Valcanover - Ristorante Valcanover

19/07/2013 Ore 21.00
JAZZ HAPPENING
Hound Dogs Trio

S.Cristoforo al Lago - Ristorante Sedran


Warning: include(../_include/piede.php) [function.include]: failed to open stream: No such file or directory in /storage/servizi/apache/data/vhost-tudu/www.valsuganajazztour.it/2013/2013.php on line 243

Warning: include() [function.include]: Failed opening '../_include/piede.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /storage/servizi/apache/data/vhost-tudu/www.valsuganajazztour.it/2013/2013.php on line 243