Valsugana Jazz Tour 2014

Jazz Happening

Il Programma del Festival 2014

Dal 11 al 27 Luglio 2014 i comuni di Pergine Valsugana, Tenna, Levico Terme, e Grigno ospiteranno eventi di tutto rilievo nell'ambito del Valsugana Jazz Tour. Anche quest'anno il festival jazz è stato plasmato in modo da poter offrire una proposta varia, interessando da un lato artisti italiani ed internazionali, dall’altro i giovani talenti e le nuove formazioni tramite la manifestazione parallela Jazz Happening.

All'interno del cartellone principale del festival si esibiranno il quintetto di Gianfranco Menzella con ospite Michael Rosen, i Double Mallets assieme ad Andrea Dulbecco, gli Omit Five, il Trio di Roberta Rigotto e la FareJazz Big Band.



Jazz Happening

MICHAEL ROSEN QUINTET

23/07/2014 Ore 21.00

Pergine Valsugana - Piazza Municipio

Michael Rosen, Max Ionata - sax, Seby Burgio - pianoforte, Francesco Puglisi - contrabbasso, John Arnold - batteria

Nato nel 1963 ad Ithaca, nello stato di New York, Michael Rosen frequenta la Berklee School of Music , dove vince una borsa di studio , e tra gli altri, segue i corsi di George Garzone , Bill Peirce e Gary Burton . Si diploma Magna Cum Laude dopo appena 5 semestri. Durante la sua sosta a Boston suona frequentemente nei locali della città con diversi musicisti, tra cui il pianista Danilo Perez . Dopo un tour Italiano con pianista Delmar Brown in 1987, si stabilisce in Italia. Durante la sua permanenza nella scena musicale europea, Michael si esibisce in diversi e noti jazz festival, incide praticamente per tutti i principali artisti italiani e svizzeri, da Enrico Rava e Franco D’Andrea , a Roberto Gatto e Franco Ambrosetti. Attivissimo nella scena jazz europea è stimato anche dai colleghi della musica classica, infatti spesso è chiamato per alcuni concerti dell’Orchestra della Scala. Il suo sound accattivante e la sua simpatia ne hanno fatto un artista richiestissimo anche da cantanti come Mina , Celentano , Concato , Rossana Casale , Renato Zero, Giorgia, Antonacci e Fiorello. Ha all’attivo diversi CD a suo nome e tante partecipazioni. Il suo primo cd " Elusive Creatures " (Splasch), uscito nel 1996, composto eccetto uno standard, da suoi brani è stato premiato dalla critica, sia italiana che canadese. Da poco ha intrapreso una collaborazione con la cantante Sara Jane Morris con cui è spesso in tour.



DOUBLE MALLETS TRIO feat. ANDREA DULBECCO

11/07/2014 Ore 21.00

Levico Terme - piazza della Chiesa

Andrea Dulbecco - vibrafono, Roberto Pangrazzi, Alessandro Bianchini, Thomas Samonati - percussioni



Andrea Dulbecco si è diplomato con il massimo dei voti in strumenti a percussione sotto la guida di Franco Campioni presso il Conservatorio G. Verdi di Milano, dove ha anche studiato composizione e conseguito il diploma di pianoforte. Si è inoltre specializzato in vibrafono con David Friedman. Come solista ha suonato con l’Orchestra Angelicum di Milano, l’Orchestra del Conservatorio Superiore di Graz, la R.A.I. di Milano, L’Orchestra Sinfonica di San Remo e l’Orchestra d’Archi Italiana e la Novosibirsk Simphony Orchestra. In qualità di camerista si è esibito nelle più prestigiose società italiane quali la Società del Quartetto e la Società dei Concerti di Milano, Unione Musicale di Torino, Accademia di Santa Cecilia, Amici della Musica di Perugia, Accademia Chigiana, Teatro alla Scala ecc…. collaborando con prestigiosi artisti quali A. Ugorski, M. Brunello, A. Lucchesini, Markus Stockhausen, P. De Maria, E. Fisk, G. Carmignola, G. Sollima, E. Morricone. Fa parte stabilmente del gruppo “Sentieri Selvaggi” diretto dal compositore Carlo Boccadoro che gli ha anche dedicato sue composizioni. Oltre alla carriera di musicista classico svolge un’intensa attività come vibrafonista Jazz suonando ed incidendo con numerosi artisti di fama internazionale quali P. Fresu, E. Rava, D. Moroni, F. Dicastri, M. Negri, G. Gaslini, F. Ambrosetti L. Schneider, D. Liebman, A. Nussbaum Tom Harrell, P. Favre, D.Friedman, P. McCandless, B. Elgart, ed esibendosi in importanti Festival quali Umbria Jazz e Roccella Jonica. Ha effettuato tournè negli Stati Uniti, Messico, Africa ed Estremo Oriente. Ha al suo attivo numerose incisioni discografiche per le etichette Splash, Egea e Abeat, ed ha recentemente inciso, in duo con Luca Gusella, per l’etichetta americana Obliqsound. Recentemente è stato invitato da Piero Angela nella trasmissione “Super Quark”. E' docente di strumenti a percussione presso il Conservatorio G.Verdi di Milano e di vibrafono ed improvvisazione presso l’Accademia del Suono di Milano.

Alessandro Bianchini Roberto Pangrazzi e Thomas Samonati propongono un concerto particolare, caratterizzato dal solo utilizzo di strumenti a percussione. Il programma spazia da autori classici fino a compositori contemporanei, passando per autori caratterizzati da influenze e sonorità appartenenti al mondo del jazz. Molti pezzi vengono eseguiti con marimba e vibrafono, accompagnati dal supporto ritmico di batteria e percussioni, mentre in altri brani vengono utilizzati vari tipi di tamburi per mettere in scena il ritmo e l’energia di questi strumenti.

FAREJAZZ BIG BAND

17/07/2014 Ore 21.00

Grigno - piazza delle Scuole

25/07/2014 Ore 21.00

Levico Terme - piazza della Chiesa

direzione Stefano Colpi



Orchestra jazz diretta da Stefano Colpi. La FaRe Jazz Big Band nasce nel 2004 come espressione di un laboratorio didattico iniziato all’interno del Valsugana Jazz Tour, coinvolgendo musicisti trentini della Valsugana e della Valle dell’Adige in gran parte non professionisti. Ha già partecipato al Festival Jazz di Bolzano “jazz & other” e al Dolomiti Ski Jazz, suonando spesso con ospiti solisti in Italia sia in concerti in Italia che in Austria.


ROBERTA RIGOTTO JAZZ TRIO

22/07/2014 Ore 21.00

Loc. Valcanover - Parco Albergo Ristorante Valcanover

Roberta Rigotto - voce, Stefano Colpi - contrabbasso, Stefano Raffaelli - piano

Diplomata in canto e arte scenica al conservatorio vicentino "Arrigo Pedrollo", esegue nello stesso anno, il 1992, come solista e corista il "Sacred Concert" di Ellington, diretto dal figlio del grande musicista afroamericano, Mercer Ellington, evento documentato anche da un ampio servizio Rai. In seguito lavora come cantante solista in spettacoli e musical (Sister Act) in Italia e all'estero. Nel 1996-97 è in tour con i Rhythm Machine, alternando poi l'attività concertistica all'insegnamento. Intraprende gli studi del jazz dapprima come autodidatta, approfondendoli poi attraverso i seminari di Sheila Jordan, Ines Geiger, Mariapia De Vito, Mark Murphy, Attilio Zanchi ed attualmente con Franco D'Andrea.





OMIT FIVE QUINTET

19/07/2014 Ore 21.00

Tenna - Pineta Alberè

Mattia Dalla Pozza - sax alto, Filippo Vignato - trombone, Joseph Circelli - chitarra, Rosa Brunello - contrabbasso, Simone Sferruzza - batteria

La musica degli Omit Five si presenta come un variegato caleidoscopio di soluzioni timbriche, melodiche, armoniche e improvvisative, selezionate di volta in volta in base al gusto e alla sensibilita' dei vari autori, ma comunque riconducibili ad un unico suono originale. Attenti alla tradizione jazzistica statunitense ma attratti anche dalla scena contemporanea, gli Omit Five si configurano come realta' dal carattere fortemente moderno. Il percorso di ricerca di equilibrio tra scrittura e improvvisazione, l’uso di diverse soluzioni timbriche cosi come di linguaggi non jazzistici, e l’impiego di poliritmie sono le cifre stilistiche della musica di questo quintetto jazz.



SEXTET QUARTET JAZZ BAND

18/07/2014 Ore 21.00

Pergine Valsugana - Piazza Municipio

Alessio Tasin - Tromba, David Andreatta - Clarinetto , Matteo Moser - Sax Tenore, Demetrio Bonvecchio - Trombone, Lorenzo Tomaselli - Banjo, Marco Libardoni – Sax Baritono, Thomas Samonati - Batteria

La Sextet Quartet Jazz Band è un ensemble di giovani musicisti trentini che hanno trovato nella musica Jazz il denominatore comune, lo spunto per trovarsi insieme e fare un po' di buona musica. Il gruppo, nato nel 1998, è stato il punto di partenza dell’associazione FaRe Jazz, che ormai da molti anni si impegna per la promozione sociale della musica, in particolare la musica jazz, grazie ai vari gruppi che fanno a capo all’associazione, al festival “Valsugana Jazz Tour” e, a breve, grazie all’uscita del primo cd della FaRe Jazz. Il repertorio che la band propone è basato sulle pietre miliari del jazz degli anni 20, sui pezzi più famosi e conosciuti del Dixieland e del New Orleans Jazz. Negli anni passati il gruppo si è esibito in vari festival tra cui il TanJazz di Tangeri in Marocco, il Garda Trentino Jazz Festival, il Valsugana Jazz Tour oltre a numerose manifestazioni in provincia e fuori.

MILLE LIRE DIXIELAND BAND

24/07/2014 Ore 21.00

Caldonazzo - Bar Spiaggia

Adriano Cora - sax soprano, Michele Tamanini - tromba, Marcello Savino - banjo, Maurizio Ghezzer - voce e trombone, David Andreatta - sax baritono, Simone Cappello - percussioni

Nasce come trio pianoforte, basso elettrico, percussioni/voce nel 1995, ma ben presto l’organico si allargherà, specializzandosi in quel genere di jazz melodico ed orecchiabile chiamato “Swing”. Nel 1997 i “Mille lire” decisero di affrontare, parallelamente alla formazione Swing, lo studio della musica Dixieland, attuando una piccola rivoluzione della strumentazione, inserendo il sax baritono , il banjo ed il trombone. Da allora il gruppo si è gradualmente appassionato sempre più al dixieland. L’attività concertistica annovera esperienze di vario genere: si parte dai classici concerti nei locali o in grandi alberghi, all’animazione di feste e convegni, a concerti in teatro, a numerose esibizioni “on the road” in varie località turistiche, a “concerti lezione” didattici nelle scuole medie ed infine alla partecipazioni a manifestazioni benefiche. Va ricordata l’esibizione del 2006, con la formazione dixie, dopo il concerto di fine anno dell’orchestra Haydn al teatro Sociale di Trento.

DOA - LUCA OLZER TRIO

27/07/2014 Ore 21.00

S.Cristoforo - Albergo Ristorante Sedran

Luca Olzer - piano, Stefano Anderle - basso, Matteo Dallape - batteria

Luca incontra la musica in famiglia attraverso gli insegnamenti del padre. In seguito si diploma al Triennio di Specializzazione Professionale del CDM di Rovereto sotto la guida si Stefano Raffaelli. Prosegue gli studi a Tilburg, in Olanda, dove frequenta le lezioni di Jeron van Vliet, Harmen Fraanje e Rembrandt Frerichs. Tornato in Italia partecipa a numerosi workshop tra i quali quelli con George Cables, Stefano Bollani, Gianmaria Testa, Ares Tavolazzi, Attilio Zanchi. Altra importante esperienza di crescita musicale sono gli studi di musica classica sotto la guida di Frans van der Tak. Ha partecipato ad alcuni concerti con l'Orchestra del Conservatorio di Trento, tra i quali il "Tributo a Kenny Wheeler", che ha visto come ospite il famoso trombettista Paolo Fresu. Oggi suona stabilmente con i "NonVaBene Collective" e il "Joe Terzack Trio" proponendo proprie composizioni originali influenzate dallo stile di Ahmad Jamal, Richard Beirach e Brad Mehldau. Si esibisce inoltre con il gruppo olandese di Stanislav Jusofovic Over de Balk e con la Villa Lagarina Big Band, guidata da Carlo Alberto Canevali. Nel 2008 nell'ambito del "Progetto Sonar" ha pubblicato il CD dal titolo Zetachord.



Gli appuntamenti

Info

11/07/2014 Ore 21.00
DOUBLE MALLETS TRIO
feat. ANDREA DULBECCO

Levico Terme - Piazza della Chiesa

17/07/2014 Ore 21.00
FAREJAZZ BIGBAND

Grigno - Piazza delle Scuole

18/07/2014 Ore 21.00
SEXTET QUARTET JAZZ BAND

Pergine Valsugana - Piazza Municipio

19/07/2014 Ore 21.00
OMIT FIVE

Tenna - Pineta Albere

22/07/2014 Ore 21.00
ROBERTA RIGOTTO JAZZ TRIO

Loc. Valcanover - Parco Albergo Valcanover

23/07/2014 Ore 21.00
MICHAEL ROSEN QUINTET

Pergine Valsugana - Piazza Municipio

24/07/2014 Ore ore 21.00
MILLE LIRE DIXIELAND BAND

Caldonazzo - Bar Spiaggia

25/07/2014 Ore 21.00
FAREJAZZ BIGBAND

Levico Terme - Piazza della Chiesa

27/07/2014 Ore 21.00
DOA - LUCA OLZER TRIO

S.Cristoforo al Lago - Albergo Ristorante Sedran